venerdì 17 febbraio 2017

Mentor Graphics anticipa la legge di Moore e lancia Veloce Strato

La piattaforma di emulazione risponde al trend tecnologico che nel 2022 porterà a 15 miliardi di gate (15 BG) la capacità di un singolo chip

Leggi l'articolo completo su Elettronica Plus

La roadmap della piattaforma di emulazione Veloce Strato


Entro sei anni, nel 2022, i chip più potenti raggiungeranno la capacità di 15 miliardi di gate (15 BG), e Mentor Graphics risponde già da oggi a questo trend di mercato, con l’annuncio della piattaforma di emulazione Veloce Strato. Quest’ultima rappresenta la terza generazione, ‘data center friendly’, della tecnologia di Mentor nel settore e, sottolinea la società, è la sola a possedere una completa scalabilità a livello software e hardware.
Come parte dell’annuncio, Mentor introduce nell’offerta anche l’emulatore ad alta capacità Veloce StratoM e il sistema operativo ‘enterprise-level’ Veloce Strato OS.
Dopo questo nuovo annuncio, illustra nella propria presentazione Jean-Marie Brunet, senior marketing director della Emulation Division di Mentor Graphics Corporation, la piattaforma Veloce si posiziona come l’unica in grado di scalare la capacità per rispondere alle esigenze di progettazione dei clienti, la sola piattaforma con una roadmap che traguarda fino a 15 miliardi di gate. Per tali caratteristiche, sintetizza Brunet, Veloce Strato è la piattaforma con la miglior roadmap di emulazione esistente nel comparto. 

Continua a leggere ...

SHARE THIS

Author:

Independent writing and editing professional

0 Commenti:

Commenta questo post