giovedì 1 aprile 1999

Praim salva l’host col network computing



Networking Italia - aprile 1999



L’integrazione dei vari ambienti host con i pc, la LAN o la nuova architettura Intranet/Extranet dell’azienda è una strada percorsa da diverse soluzioni oggi sul mercato per non gettare via un patrimonio di risorse hardware e software che si sono dimostrate funzionali nel tempo. In questo campo Praim (tel. 025848031, www.praim.com) è un’azienda attiva in Italia e in Europa nello sviluppo di prodotti e soluzioni hardware e software per la connettività di personal computer, LAN e stampanti con sistemi mainframe (3270/APPC) e midrange (S/3x e AS/400) IBM. Fa parte della holding Praim Technologies, fornitore mondiale di soluzioni client-server e attiva in questi stessi settori. In Italia, Praim comincia il 1999 passando da srl a società per azioni. Nella sede di Trento gestisce direzione e amministrazione, R&D, produzione, logistica, magazzino e supporto tecnico, mentre ha un altro centro di ricerca e sviluppo nella sede di Torino. Altre due sedi, a Milano e Portsmouth (Boston), si occupano di vendite, marketing e supporto tecnico. L’offerta tradizionale di prodotti hardware comprende interfacce Twinax e Coax, SDLC, multiprotocollo e Token Ring, oltre a terminali 5250. Sempre in ambito hardware, Praim è anche fornitore d’interfacce stampanti per varie soluzioni di stampa, come interfacce SCS Twinax/Coax, IPDS Twinax e LAN print server. In Italia i prodotti vengono commercializzati sia attraverso i canali della distribuzione, come dealer, VAR, e sub-distributori, sia per mezzo dei canali OEM e Large System Integrator. Altri canali sono poi la promozione diretta e/o vendita su medi e grandi clienti e i developer partner. Dallo scorso ottobre Praim fa parte di Blue Team 2000, un’associazione formata da aziende informatiche che condividono le loro competenze professionali, per presentare sul mercato una più completa gamma di soluzioni. Inoltre, Praim negli Stati Uniti è ufficialmente riconosciuta da IBM come suo developer partner. Come Praim Distribuzione Srl, la società commercializza i propri prodotti e servizi, oltre a prodotti di terze parti fra cui NetManage, Ibm, Perle e Olicom. La filosofia di Praim è integrare programmi e dati dei sistemi host con le architetture evolute per l’accesso ai dati e agli applicativi mission-critical, facilitando elaborazione, stampa e trattamento dei dati in rete in maniera indipendente dal tipo di ambiente: SNA, LAN, WAN o Internet. Obiettivo è trarre il massimo vantaggio da tecnologie come Windows NT, LAN, network computing, senza rinunciare ad ambienti e applicazioni tradizionali. Tra le ultime novità, Praim ha annunciato una nuova linea di soluzioni per il network computing che verrà lanciata dalla seconda metà di quest’anno e che comprenderà soluzioni di gateway web-to-host, di Windows terminal, oltre a tool di network management. Non si tratta di un ritorno al mainframe, assicura l’azienda, ma di una tecnologia che permette di abbassare il TCO (costo di possesso) attraverso una gestione centralizzata e la predisposizione di client più leggeri. Per quanto riguarda i Windows Terminal, Praim intende fornire una gamma completa di thin client sviluppati in modo specifico per il mondo dei sistemi IBM e delle reti Microsoft, caratterizzati da modularità e da minima interferenza con l’ambiente esistente. Si tratta di periferiche 3270 e 5250 a tutti gli effetti, fa notare Praim, collegabili non solo in Ethernet ma anche su cablaggio legacy IBM, in grado di eseguire localmente solo le applicazioni predisposte dall’amministratore. Richiedono un server NT con installato Terminal Server di Microsoft o Metaframe di Citrix per l’esecuzione delle applicazioni office, e usano i protocolli ICA o RDP (T.Share/T.120) per la comunicazione degli input utente (tastiera e mouse) e i dati video verso i server NT. La soluzione thin client software si chiama invece HostWeb, ed è un software a 32 bit sviluppato in Java che si installa su un server della rete e permette a qualsiasi web browser di accedere a host IBM e Bull, con i livelli di sicurezza host e Web server. HostWeb è in grado di rinfrescare i cosidetti "green screen" con un’interfaccia grafica più piacevole e facile da usare. Per la gestione della stampa da host Praim dispone di Master Printer Server, una soluzione per la stampa di applicazioni IBM 3270 e AS/400 su stampanti di rete LAN e WAN aziendali. DocSuite è invece un software studiato per aggiornare, gestire e distribuire form elettronici in modo indipendente dal tipo di host utilizzato.



Giorgio Fusari


SHARE THIS

Author:

Independent writing and editing professional

0 Commenti:

Commenta questo post