giovedì 16 luglio 2015

HP si mette alla guida della rivoluzione "software-defined"


All’HP Performance Tour di Stresa, la casa di Palo Alto ha delineato la visione sui cambiamenti tecnologici che trasformeranno per sempre l’IT e l’economia tradizionale: il digital business sta scuotendo dalla fondamenta in modo dirompente tutti i settori industriali


Leggi l'articolo completo su Digital4

Stefano Venturi, Amministratore Delegato Gruppo Hewlett-Packard in Italia e Corporate Vice President di Hewlett-Packard Inc.


 Per cogliere davvero tutte le opportunità d’innovazione del business che la trasformazione digitale mette sul piatto, ci vuole il coraggio di scardinare dalla mente gli stereotipi. È scientifico: da sempre il cervello crea ’scatole’, categorie per organizzare la realtà. Ma tali schemi mentali, che solitamente servono a delimitare una ’comfort zone’ nella nostra testa, infondendo sicurezza e abbassando lo stress, oggi, in un mondo tecnologico in così rapida evoluzione, rischiano di trasformarsi in pericolose gabbie del pensiero e delle idee, perché la nostra capacità di categorizzare è più lenta rispetto all’innovazione. Riccarda Zezza, Ricercatrice e Docente, nonché Fondatrice e CEO di PianoC.it, fa questo ragionamento introduttivo parlando all’HP Performance Tour 2015 di Stresa, per cercare di convincere i manager presenti in platea a interpretare i netti cambiamenti che la tecnologia digitale sta producendo a ogni livello come opportunità di miglioramento, e non solo come nuovi, preoccupanti problemi da risolvere. Il suo discorso introduce le parole di Stefano Venturi (foto), Amministratore Delegato Gruppo Hewlett-Packard in Italia e Corporate Vice President di Hewlett-Packard Inc. 

Continua a leggere ... 

SHARE THIS

Author:

Independent writing and editing professional

0 Commenti:

Commenta questo post