venerdì 12 giugno 2015

Altera presenta la gamma Stratix 10

La nuova serie di SoC e FPGA, basandosi su tecnologia Intel Tri-Gate a 14 nm e su un’architettura HyperFlex innovata, raddoppia le prestazioni rispetto alla precedente generazione di chip. L’integrazione di tecnologie eterogenee in package SiP 3D permette anche di aumentare la flessibilità progettuale dei dispositivi


Leggi l'articolo completo su Elettronica Plus

I dispositivi FPGA e SoC della serie Stratix 10


Sullo sfondo, c’è lo scenario dell’annuncio ufficiale, il primo giugno, di un accordo definitivo tramite cui Intel Corporation dovrebbe acquisire Altera Corporation, per un valore di circa 16,7 miliardi dollari. Ma qualche giorno dopo, il 3 giugno a Monaco di Baviera, Altera annuncia anche l’introduzione della nuova serie di dispositivi FPGA e SoC (system-on-chip) Stratix 10, frutto del rapporto di collaborazione tra le due società.

Nel mondo dei dispositivi FPGA la sfida è riuscire a integrare molte, differenti tecnologie, ha spiegato Chris Balough, senior director marketing embedded processing di Altera, e un passato professionale, con varie posizioni di marketing e vendite, in Xilinx e Texas Instruments.

“Credo che in questo ambito non vi siano mai stati degli FPGA che hanno fatto così tanti passi in avanti, da una generazione a quella successiva, come quelli della famiglia Stratix 10. Questi nuovi FPGA si distinguono davvero nel mercato, e ciò grazie alla combinazione delle tecnologie di Altera, ma anche di quelle che abbiamo mutuato da Intel”.

Continua a leggere ...

SHARE THIS

Author:

Independent writing and editing professional

0 Commenti:

Commenta questo post