mercoledì 18 febbraio 2015

Visa: meno commissioni e più innovazione per la guerra al contante


I manager europei della società fanno il bilancio dell'anno appena concluso e vedono nuove opportunità di crescita nel Vecchio continente, grazie all’evoluzione delle regole sui servizi di pagamento. Steffanini: «Nel 2015 Visa investirà 200 milioni di euro in nuovi progetti e tecnologia»
Davide Steffanini, direttore generale di Visa Europe in Italia


In Europa il 70% delle transazioni di pagamento sono ancora eseguite tramite contante (in Italia il 90%). Ma presto questo scenario potrebbe mutare, grazie anche a nuove regole e misure per tali servizi, in arrivo da parte della Commissione Europea.

Continua a leggere su PAGAMENTI digitali ...

SHARE THIS

Author:

Independent writing and editing professional

0 Commenti:

Commenta questo post