martedì 17 settembre 2013

TI rivoluziona i sensori

Ieri l'annuncio ufficiale da parte di Texas Instruments di LDC1000,un data converter basato su tecnologia ‘inductive sensing’. Il sistema di rilevamento magnet-free usa molle e avvolgimenti come sensori induttivi per misurare posizione, movimento, identificare la composizione di metalli o di target conduttivi, rilevare compressione, estensione, torsione. Svariate le applicazioni nelle aree automotive, industrial e medical, ma anche nel mondo dei prodotti di fascia consumer. Qui maggiori dettagli, in un pezzo scritto e pubblicato oggi su Elettronica Plus.




SHARE THIS

Author:

Independent writing and editing professional

0 Commenti:

Commenta questo post